Maternità

0
Come già annunciato nel precedente Avviso, presente nella home page del sito, il Consiglio di amministrazione  del Fondo, nella seduta del 1° luglio 2014 – alla luce del sensibile incremento di richieste di prestazioni integrative, registratosi nel secondo semestre del 2013 e confermatosi anche nel primo semestre  2014 – ha stabilito un tetto massimo per l’indennità mensile, avuto riguardo alle richieste avanzate da gennaio 2014 in poi, pari ad 800,00 euro lordi mensili.
Nella stessa occasione il CdA del FASA, in coerenza con il Regolamento del Fondo, e a valere sull’anno in corso, ha stabilito l’importo dell’acconto da erogare agli aventi diritto, pari ad un massimo di 500 euro/mese lordi, che sarà integrato in sede di consuntivo (a saldo) nel mese di marzo 2015, nel limite del tetto massimo come sopra definito. Resta fermo che l’importo corrisposto dal Fondo, inclusa l’indennità del 30% erogata dall’Inps (per il tramite del datore di lavoro) a titolo di maternità/paternità facoltativa, non potrà essere comunque superiore al 100% della retribuzione mensile di fatto di cui al terz’ultimo comma dell’art. 31 del CCNL.

Nella sezione Normativa la circolare illustrativa delle prestazioni 2014

Da oggi è disponibile nella sezione normativa la polizza con le prestazioni in vigore e nella sezione modulistica sia il nuovo modello per la richiesta delle prestazioni sia il modulo per l’autocertificazione dello stato di famiglia.

Per poter prenotare le prestazioni in convenzione, per il momento, occorre contattare la Centrale Operativa di Fondo FASA – presso UniSalute telefonando al numero verde nazionale 800-009619 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30 (dall’estero occorre comporre il seguente numero verde 00800-39009619, in caso di mancato funzionamento del numero verde internazionale occorre comporre il seguente numero a pagamento: 0039514185619), e specificare la prestazione richiesta. Contestualmente verranno comunicate le strutture convenzionate più vicine.

Comments are closed.